Al via la Rassegna di concerti in Villa

Lug 14, 2015
Redazione Ville

LE VILLE DELLA VERSILIA SI APRONO IN ESCLUSIVA PER OSPITARE 7 CONCERTI

Dopo il successo della passeggiata collinare tra le ville dello scorso giugno, l’Associazione Ville Borbone e dimore storiche della Versilia continua a regalare emozioni al suo affezionato pubblico con una rassegna di concerti estivi dentro le bellissime e suggestive dimore della Versilia, che apriranno i loro cancelli in esclusiva, tra queste Villa Orlando a Torre del Lago, Villa La Piaggetta a Massaciuccoli, Villa Gobbi Benelli a Bargecchia, ma anche l’antico Chalet sul lago, oggi ristorante a Torre del Lago, Hotel Villa Ariston a Lido di Camaiore e per finire il gioiello di arte déco Hotel Villa Tina a Viareggio. L’iniziativa si fregia del patrocinio dei Comuni di Camaiore, Massarosa e Viareggio, in cui risiedono le ville e che condividono con l’Associazione il percorso di valorizzazione del patrimonio culturale ed artistico dei loro rispettivi territori.
Sette appuntamenti da non perdere per gli amanti della musica e dell’arte grazie al connubio tra la maestria dei solisti dell’Associazione Filarmonica Puccini, in buona parte composta da musicisti dell’Orchestra del Festival Pucciniani, cui è affidata la direzione artistico-musicale degli eventi, e la cornice esclusiva offerta dalle ville che regaleranno scorci e panorami inediti.
Gli eventi, a numero chiuso in base alla capienza delle singole ville, talvolta abbinati ad aperitivo o cena, saranno anche occasione per apprezzare alcune prelibatezze del territorio, tra cui i peperoncini italiani doc della linea Mr Pic, brevettati dall’ Azienda agricola Carmazzi di Torre del Lago , e riserveranno numerose sorprese per i graditi ospiti, grazie alla partecipazione di partner d’eccezione, quali Erbario Toscano, marchio noto in tutto il mondo dagli appassionati del Made in Italy.

Calendario degli eventi:

Giovedì 16 luglio, ore 21.00 e Mercoledì 19 Agosto, ore 21.00 Villa Ariston – Lido di Camaiore: € 25 a persona e sconto per soci
Giovedì 23 luglio, ore 19.00 Villa Orlando – Torre del Lago € 35 a persona e sconto per soci
Mercoledì 5 agosto ore 20.00 Ristorante Lo Chalet – Belvedere Torre del Lago Puccini€ 50 a persona e sconto per soci
Mercoledì 12 agosto, 19.30 La Piaggetta – Massaciuccoli € 35 a persona e sconto per soci
Martedì 18 agosto, ore 20.00 Villa Gobbi Benelli – Bargecchia € 60 a persona e sconto per soci
Sabato 5 Settembre, ore 19.30 Villa Tina – Viareggio € 25 a persona e sconto per soci

Si partirà il 16 luglio prossimo con Villa Ariston, oggi hotel di charme, antica residenza padronale della Famiglia Rolandi Ricci, Ambasciatore Onorario del Re Vittorio Emanuele III. Nella sua proprietà fece erigere un magnifico palazzo con grande Torre gemella nella dependance degli ospiti, una chiesetta affrescata con uno snello campanile in stile gotico, la casa del fattore ed altri edifici tra il 1871 ed il 1909. La Torre che raggiunse l’altezza di 36 metri, fu demolita dalle truppe tedesche nel 1944. Il castello fu chiamato “Regina” in onore della moglie del senatore. Nella proprietà venne impiantato uno dei più ricchi e svariati frutteti d’Italia, premiati perfino alla “1ª Esposizione Internazionale di Bruxelles”. Tra gli ospiti illustri: Principe Alberto di Monaco, Gabriele D’Annunzio, che qui, secondo lo storico Vannucci scrisse la “Francesca da Rimini”, Marlene Dietrich, Eleonora Duse, Gina Lollobrigida, Guglielmo Marconi, Benito Mussolini, Giacomo Puccini…Ed in tributo a quest’ultimo la musica tornerà ad aleggiare tra le sale déco della villa ed i suoi giardini fioriti. Un secondo concerto è previsto il 19 Agosto.
A Villa Orlando, torna a casa Puccini il 23 luglio con le arie tratte dal cartellone del Festival 2015. La villa, un tempo dimora di Piero Kotzian, commerciante livornese di stoffe, che la fece costruire nel 1869 come residenza di caccia sulle rive del Lago di Massaciuccoli, conserva tutt’oggi lo stesso fascino dell’epoca, che tanto attrasse pittori e musicisti, primo fra tutti Giacomo Puccini, che qui fu spesso ospite. Al successivo proprietario, da cui la villa riprende il nome, Salvatore Orlando, dobbiamo l’ampliamento e le numerose decorazioni, tra cui la boiserie neo-rinascimentale intagliata a mano della sala da pranzo e gli affreschi di Francesco Fanelli, della corrente dei Macchiaioli, nella sala della musica affacciata sul lago. Nel corso degli anni Salvatore mise insieme una collezione di mobili, quadri, stampe e oggetti d’arte, prevalentemente a soggetto di caccia, tuttora intatta.
Gli appuntamenti di agosto si apriranno nel calendario di Madama Butterfly mercoledì 5 all’insegna del gusto e della musica nella romantica cornice del Ristorante Chalet del Lago. Sarà un momento unico per degustare la cucina tanto cara a Puccini, di fronte al suo panorama preferito del lago e delle Alpi Apuane sullo sfondo, accompagnati dalla musica e dalle parole del maestro.
Alla Villa La Piaggetta è riservato un appuntamento speciale il 12 agosto, dedicato alla Bohème, che si dice fosse ispirata alla proprietaria della villa, cui Puccini volle dedicare l’opera in ringraziamento per le numerose giornate trascorse in villa a comporre musica. Questa location infatti, immersa nella natura del lago di Massaciuccoli, conserva ancora lo charme e l’atmosfera suggestiva che tanto affascinò il Maestro. Con l’occasione, gli ospiti della serata potranno anche fare visita al vicino Museo archeologico della villa Romana di Massaciuccoli per apprezzare i mosaici e ‘toccare con mano’ gli ultimi reperti rinvenuti negli scavi.
‘E’ vin di Spagna’, brindiamo a Tosca presso Villa Gobbi Benelli sulle colline di Bargecchia, Massarosa. La villa, un tempo villa padronale della Famiglia Borbone, oggi è un’elegante dimora storica dal fascino senza tempo, frutto di un restauro attento dell’attuale proprietà della famiglia Gobbi Benelli, condotto nel pieno rispetto dell’assetto e dei materiali originali dell’edificio. Il compositore Giacomo Puccini frequentava con piacere la villa accompagnato da Arturo Toscanini e si narra che le campane della vicina Bargecchia abbiano suggerito al maestro le note al termine della Tosca. E così, in onore a Puccini ed alle origini italo-spagnole dei proprietari attuali, l’evento del 18 agosto sarà l’occasione per assistere ad un concerto e degustare una cena dalla balconata panoramica della villa con le isole dell’arcipelago toscano sullo sfondo.
La rassegna di concerti in villa si chiuderà con un’ultima data il 5 settembre presso il piccolo gioiello déco di Villa Tina sulla passeggiata di Viareggio, oggi considerata monumento nazionale. Voluta nel 1927 dal Cavalier Manetti , come residenza di villeggiatura della famiglia rispecchia un revival stilistico sette – ottocentesco, con la prestigiosa scala semicircolare monumentale in marmo bianco, gli eleganti salottini neorococò, le vetrate liberty ed ricchissimi i lampadari in vetro soffiato di Murano, integralmente conservatosi fino ad oggi. Un evento esclusivo che offrirà l’opportunità ad un limitato numero di ospiti di assistere ad un concerto di musica italiana e di sorseggiare le ricette segrete dei famosi cocktail del Club Negroni , partner d’eccezione dell’iniziativa.
L’obiettivo – dichiara la presidente dell’Associazione Maria Assunta Casaroli- è quello di far conoscere e rendere fruibile un patrimonio unico fatto di opere, parchi e storia, e fornire un’offerta integrata di attività, servizi ed eventi ad essa collegata. Il pubblico avrà infatti, il privilegio di camminare dove Giacomo Puccini ha camminato, ammirare i paesaggi da lui tanto amati e rivivere le sue emozioni in musica.”

BIGLIETTERIA e BOOKING:

Associazione Ville Borbone e dimore storiche della Versilia
info@associazionevilleversilia.com
Tel. +39 328 201 0585

Corsa