Club I Pini

Visite

Su prenotazione

Ospitalità

Eventi

Gourmet

Category
Dormire in Villa, Ville Private

Nel 1907 Galileo Chini acquista una pineta alla Fossa dell’Abate, l’odierna Lido di Camaiore, seguendo il consiglio dell’amico pittore Plinio Nomellini. Nel 1914, di ritorno dal suo viaggio nel Siam, Chini decise di costruire su quella pineta la sua residenza estiva che chiamò, appunto, “La Casa delle Vacanze”.

La Casa delle Vacanze è una villa semplice ed elegante, di schiette linee secessioniste viennesi, decorata da Chini stesso in puro stile Liberty. Rappresentata molte volte nei suoi quadri, la Casa divenne il suo rifugio dove poter vivere e lavorare per lunghi periodi in un ambiente studiato su misura per rispondere ai suoi bisogni.

Tra i personaggi illustri che frequentavano la villa troviamo Eleonora Duse, Plinio Nomellini, Isadora Duncan e Giacomo Puccini, per il quale disegnò le scenografie della Turandot, proprio durante i suoi incontri con il Maestro nella villa.

La Casa ha conservato nel tempo parte del suo arredamento originale, e ancora oggi sono numerose le opere che si possono ammirare all’interno dell’hotel, in particolare quadri, affreschi e ceramiche.